La scorsa Azione 72 ore

L’Azione 72 ore si è svolta già nel 2005 e nel 2010. Migliaia di fanciulli e giovani realizzano innumerevoli, pratiche e pazze idee di comune utilità. Questo crea una grande attenzione: L’Azione 72 ore è seguita intensamente dai media per tre giorni e così trasmessa nelle auto, negli uffici e nelle cucine di tutta la Svizzera. In questo modo bambini e giovani impegnati vengono messi al centro dell’attenzione mediatica e, allo stesso tempo, il pubblico è motivato a partecipare all’Azione 72 ore: con materiali per i progetti edili, con mezzi di trasporto, o semplicemente dando una mano. L’energia e la dinamica dell’Azione 72 ore coinvolgono tutto il paese.

Azione 72 ore 2010

L’ultima volta l’Azione 72 ore si è svolta dal 9 fino al 12 settembre 2010. 28'000 fanciulli e giovani e centinaia di sostenitori della popolazione hanno, insieme, sconvolto la Svizzera per 72 ore.

Galleria delle immagini

Patronato

 

Relazione finale

Azione 72 ore 2005

Dal 15 fino al 18 settembre 2005 ha avuto luogo la prima edizione dell’Azione 72 ore. Nella sua prima il progetto contava circa 20'000 fanciulli e giovani che hanno realizzato innumerevoli progetti di comune utilità in tutta la Svizzera. Il successo della prima edizione ha messo le basi per il futuro del progetto.

Relazione finale

img

17748H

13M 08S